La Juve non vuole lo scudetto a tavolino: Nuovo like di Agnelli ad un tifoso su “Twitter”. Il messaggio del presidente all’Inter per scudetto Calciopoli

0
26370

Ancora una volta il presidente della Juventus Andrea Agnelli, conferma di non voler avere lo scudetto assegnato a tavolino in caso di probabile stop della Serie A.

Il presidente bianconero, infatti, ha lasciato un nuovo like sulla pagina “Twitter” di un tifoso bianconero, che ha scritto in merito alla possibile assegnazione d’ufficio dello scudetto alla Juventus:

«Noi non vogliamo vincere in questo modo. Anche Andrea Agnelli ha detto che declinerà. Spero che prosegua. Noi non siamo l’Inter». questa la frase del tweet, avvalorata dal like di Andrea Agnelli.

Il messaggio del tifoso juventino su Twitter è nato dopo l’assegnazione del titolo di campione di Francia al Paris Saint Germain, e la conseguente decisione del governo ratificata con l’assegnazione del titolo francese.

Si tratta di un’ulteriore conferma delle intenzioni della Juve nel caso non si dovesse riprendere a giocare.

Tuttavia come ha fatto notare anche il Corriere della Sera “C’è un altro risvolto. Quel «noi non siamo come l’Inter» riporta d’attualità la polemica mai sopita relativa allo scudetto del 2006, tolto alla Juve a causa di Calciopoli e assegnato a tavolino ai nerazzurri, scelta da sempre contestata dal club bianconero e dai suoi sostenitori. E Agnelli intende marcare la differenza”.

Fonte: Corriere della Sera