Clamoroso: Il Lione pronto a una causa milionaria contro la Ligue 1. Il club escluso dalle coppe europee per lo stop al campionato francese

0
276

La Ligue 1, è stata interrotta ufficialmente ieri per l’emergenza Coronavirus.

Questo ha fatto si che il Lione venga relegato al settimo posto e di fatto fuori dalle coppe europee dopo 23 anni.

I prossimi avversari della Juve in Champion non ci stanno e minacciano di adire alle vie legali attraverso un comunicato ufficiale:

La posizione del governo non sembrava imporre in modo proibitivo una sospensione così definitiva come quella decisa per Ligue 1 e Ligue 2 – si legge in una nota del club che preannuncia l’azione legale – anche il ministro dello sport Roxana Maracineanu aveva precedentemente indicato la possibilità di giocare ad agosto, se l’evoluzione della situazione sanitaria lo avesse permesso”.

L’Olympique Lyonnais aveva quindi proposto già martedì che la lega studiasse una soluzione alternativa che consentisse la fine del campionato, preservando così l’equità insita in qualsiasi competizione sportiva e in linea con le proposte Uefa basate sul merito sportivo secondo principi obiettivi, trasparenti e non discriminatori – si legge ancora nella nota del Lione – questa soluzione condivisa da altri club si basava sul principio di playoff e playout, un titolo di campione acquisito dal Psg, con un calendario limitato a tre settimane in linea con i vincoli per la sanità e una formula innovativa che potrebbe interessare le emittenti televisive, attualmente prive di contenuti, nonché le scommesse sportive e tutti gli altri attori economici nel settore calcistico”.

L’Olympique Lione si riserva il diritto di presentare ricorso contro questa decisione e di chiedere un risarcimento danni, poiché il danno per il club ammonta a diverse decine di milioni di euro”.

Resta il nodo per il Lione dell’impegno in Champions League negli ottavi di finale, contro la Juventus, dopo che i francesi hanno vinto la gara di andata in Francia, lo scorso 26 febbraio per 1-0.

Come riferisce Tuttosport “Se la nostra Serie A dovesse riprendere la Juve arriverebbe a quel match ben rodata, mentre il Lione si ritroverebbe a tornare in campo, per una sfida così importante, dopo cinque mesi senza gare ufficiali”.