Gattuso rinuncia allo stipendio per pagare staff e magazzinieri del Napoli

0
479

L’attuale allenatore del Napoli, Gennaro Gattuso, ha dato ennesima dimostrazione di essere un campione di solidarietà e ha rinunciato al suo stipendio per permettere a magazzinieri e impiegati di percepire lo stipendio per intero, anziché ridotto del 20%, come previsto dalla cassa integrazione.

Già in passato Ringhio si era reso protagonista di gesti simili, come nella scorsa stagione quando, in occasione della sua partenza dal Milan, aveva rinunciato ai suoi anni di contratto chiedendo che invece venissero pagati i suoi collaboratori.

Ancora prima, in occasione delle sue dimissioni dall’OFI Creta, aveva pagato gli stipendi dei suoi ex calciatori rimasti senza da mesi.

Molti i complimenti giunti a Rino Gattuso a seguito del suo bel gesto di generosità.