Capello: “Lo sport manca a tutti, rimettersi in moto può aiutare il paese”

0
291

L’ex allenatore Fabio Capello nel corso di un’intervista a la Gazzetta dello Sport ha commentato la possibile ripresa del campionato:

Ripartire sarebbe molto bello. Qualche settimana fa non riuscivo a parlare di calcio: di fronte ad immagini come quelle delle bare trasportate dai camion militari nelle strade di Bergamo, sarebbe stato offensivo.

Ora mi sento di affermare che lo sport manca a tutti e rimettersi in moto può aiutare il paese, anche sul piano psicologico. Credo che concerti, cinema e teatri saranno vietati a lungo.  Le partite, ovviamente a porte chiuse, offriranno la miglior forma di svago.

Poi c’è il discorso economico. Il calcio è un’industria importante. Nella sua filiera non ci sono solo allenatori e calciatori, ma anche migliaia di lavoratori del cosiddetto indotto. Queste persone, con l’attività sospesa, sono in difficoltà economica“.