Massimo Pavan: “Le frasi di Lukaku su stato di salute dell’Inter, caso da approfondire. Perchè dirle e scatenare questo caos se non c’è qualcosa sotto?”

0
8752

Massimo Pavan, giornalista di fede bianconera ha scritto per le colonne di TuttJuve un editoriale in cui punta il dito contro Lukaku e contro i media dopo le clamorose affermazioni dello stesso attaccante belga.

Pavan prende spunto proprio dalle parole del nerazzurro: «Abbiamo avuto una settimana libera a dicembre. Siamo tornati e, giuro, che 23 giocatori su 25 erano malati. Non è uno scherzo». […]«Tutti tossivano e avevano la febbre». E ancora «Non abbiamo mai fatto test per il Covid-19 in quel momento, quindi non lo sapremo mai con certezza».

Secondo lui diversi giocatori dell’Inter hanno giocato in condizione alquanto precaria una partita, con il rischio per sè stesso oltre che per gli avversari”, certifica il giornalista.

“La risposta dell’Inter, è stata abbastanza vaga. In casa Inter non si vuole entrare in polemica, nessuna dichiarazione ma non ha gradito le esternazioni”.

Pavan pone un quesito: “Le parole su Lukaku fanno e faranno discutere, perchè dirle e scatenare questo caos se non c’è qualcosa sotto? Una gaffe? Una traduzione sbagliata, un concetto espresso male o un reale pensiero del bega che fa discutere?

Pavan non dimentica nemmeno le parole che Lukaku aveva rivolto contro la Juve qualche settimana fa: «Se la salute non è garantita al 100% perché dobbiamo giocare? Una volta appreso che un giocatore della Juve era malato hanno messo in quarantena tutti».

E allora sostiene il giornalista, “la domanda, in ogni caso bisognerebbe farla a chi ha fatto giocare, 4 elementi non in perfetta ci sta, secondo quello che sembra, non 23, anche se non era il virus, non stavano comunque bene ed hanno giocato. Misteri e forse un caso da approfondire ma sappiamo già che i media non ne parleranno”.