Lukaku shock: “A gennaio all’Inter tutti malati. Avevamo febbre e tosse”

0
1161

“A gennaio eravamo tutti malati”. Sono queste le dichiarazioni rilasciate da Romelu Lukaku che impazzando in queste ore sul web.

Ricordo la partita con il Cagliari, quando Skriniar fu costretto ad uscire dal campo dopo venti minuti perchè stava per svenire”.

Anche io stavo male, durante il riscaldamento mi sentivo molto caldo. Tutti tossivano e avevano la febbre. Dopo la partita mi sarei dovuto recare ad una cena per uno sponsor, ma sono subito andato a letto. Non prendevo la febbre da anni”.

Il giocatore belga rivela poi un altro retroscena verificatosi al rientro dopo la settimana di pausa a dicembre:

Ventitrè giocatori su venticinque erano malati. Non sappiamo se si trattasse oppure no di coronavirus, nessuno ci ha sottoposto al tampone”, afferma Lukaku.