Lippi: “Fare il possibile per finire il campionato. Juve sempre favorita”

0
89

L’ex allenatore della Juventus Marcello Lippi, ha rilasciato un’intervista a SportMediaset per affrontare la questione legata alla ripresa del campionato:

Dopo due mesi stiamo tutti perdendo un po’ la pazienza perché due mesi in casa non sono semplici. Però c’é la soddisfazione per la situazione che sta migliorando e questa è la cosa più importante”.

Non sono mai stato favorevole con tutti quei discorsi che ho sentito in questi giorni, di fare playoff, di premiare la squadra che è prima in questo momento”.

Bisogna cercare di fare tutto il possibile per finire il campionato, ovviamente se dal punto di vista scientifico c’è il permesso per farlo”.

Bisogna fare dei sacrifici, come quello di giocare a porte chiuse, di giocare in agosto o in periodi nel quale abitualmente non si gioca. Nel caso in cui non ci fosse il permesso della scienza non mi dispiacerebbe riprendere questo campionato a settembre e poi fare due stagioni nell’anno solare: sarebbe un’incognita, ma sarebbe uguale per tutti”.

Sulla corsa scudetto:

La Juventus è sempre stata favorita anche se la Lazio quest’anno sta facendo cose eccezionali, ha giocato molto bene e mi piace tantissimo”.

Ma un pizzico di probabilità in più, tutti l’abbiamo sempre data alla Juventus. Fino allo scontro diretto perso è sempre stata a pochissimi punti dalla Juve”.

È una squadra che è stata costruita per essere competitiva tutto l’anno e se dovesse vincere il recupero con la Sampdoria non è detta l’ultima parola per lo scudetto. L’Inter? Ha ridotto il gap con la Juve e se vincesse il recupero sarebbe ancora in corsa”.