Juve, il titolo continua la risalita a Piazza Affari: +66% in un mese

0
177

Il titolo Juve prosegue la risalita a Piazza Affari. In un mese il titolo della Juve in Borsa ha avuto un incremento del +66%.

Dopo la brusca frenata nel cuore dell’emergenza epidemica del Covid-19, il titolo bianconero ha ripreso la sua corsa in maniera costante.

Lo scorso 12 marzo il club di Agnelli faceva registrare un valore per azione di 0,5450 euro, ai minimi storici da quando è approdato CR7 a Torino.

Nella giornata di martedì il titolo bianconero aveva addirittura più volte provocato la sospensione dello stesso per eccesso di rialzo (per continue oscillazioni superiori al 10%).

Oggi 22 aprile il titolo Juventus ha aperto in negativo con un -0,22%, in linea con il segno negativo della borsa italiana, ma a fine giornata ha fatto registrare un +4,80%, con il prezzo di un’azione che torna a puntare la soglia dell’euro l’una, assestandosi a 0,97 centesimi, dopo quasi un mese trascorso a stazionare attorno allo 0,75.