Focolaio di Coronavirus a Madeira a 20 km da casa di Cristiano Ronaldo

0
405

L’isola di Madeira non è più un lido esente da Coronavirus. Cristiano Ronaldo e la sua famiglia che attualmente si trovano in isolamento proprio nella terra natale del campione bianconero potrebbero non essere più al sicuro per il contagio da Covid-19.

Nelle ultime ore, sono stati registrati nove casi di Covid-19 a Camara de Lobos, a pochi chilometri (circa venti) dalla residenza del fuoriclasse della Juventus, nella capitale Funchal.

Le autorità locali hanno immediatamente disposto il cordone sanitario intorno a Camera do Lobos, isolando 18.000 abitanti in attesa di capire con certezza l’entità del contagio.

Non sono tuttavia da registrare in questo momento allarmi riguardo al calciatore della Juventus.