Mattioli su prof. Rezza: “Più che da scienziato, ha parlato da tifoso romanista”

0
63

Le dichiarazioni del prof. Giovanni Rezza, Direttore del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità e componente del Comitato Tecnico Scientifico, nelle scorse ore hanno suscitato una vera e propria bufera sui social.

Rezza, nel corso della consueta conferenza stampa della Protezione Civile, in risposta ad una domanda circa una possibile ripresa del campionato, aveva commentato con un sorriso:

“Io sono romanista, quindi manderei tutto a monte…”.

Sulle parole di Rezza si è espresso anche il giornalista Mario Mattioli, e ai microfoni di Stile Juventus ha commentato:

“Credo che lui abbia fatto una valutazione sul calcio unilaterale. Io non contesto la dichiarazione, lui dice quello che è, ma l’ha detto senza sapere tante cose.

È difficile giudicarlo, secondo me Rezza ha preso il tutto molto alla leggera.

Penso che lui abbia parlato più da tifoso che da scienziato, ha parlato da tifoso romanista quindi gli andava anche bene che venisse bloccato il campionato.

Non si può comunque rischiare di riprendere e poi ribloccare il campionato, sarebbe un’ecatombe sotto tutti i punti di vista”.