Serie A: Si va verso il “porte chiuse” sino a Natale

0
392

La Serie A è ferma ormai da marzo inoltrato, da quando anche il mondo calcistico sta combattendo con le conseguenze portate dalla pandemia Covid-19.

Da qualche giorno pare che la ripartenza dei campionati sia una possibilità concreta, dovuta anche alla diminuzione degli effetti del Coronavirus.

Per ora, quel che è dato sapere, come da ultimo decreto del governo è che la Serie A dovrebbe ripartire tra un mese e mezzo e che gli allenamenti ricominceranno dal 4 maggio e si protrarranno con intensità, per recuperare al meglio la condizione, fino alla ripresa del campionato stabilita indicativamente per giugno, ma senza ancora una data precisa.

Come riferisce Sport Mediaset sul proprio sito web “sembra esserci almeno una (quasi) certezza: la partite di Serie A si giocheranno a porte chiuse almeno fino a Natale”.

Ciò significa che questa regola potrà essere applicata anche al calendario della stagione 2020-2021, in attesa che l’emergenza possa finalmente essere rientrata del tutto.