spot_img
spot_img
venerdì, Giugno 14, 2024

Cellino furibondo: “Il mio Brescia non scenderà più in campo, ci penalizzino! Lotito? Raglio d’asino non giunge in paradiso”

spot_imgspot_img

Nonostante la Figc sia sempre più decisa a conlcudere la stagione sul campo, Massimo Cellino non cambia idea, ma anzi attacca nuovamente Claudio Lotito:

Ribadisco che se si riprenderà a giocare io non schiererò la squadra. Non è una provocazione: mi diano i punti di penalizzazione che vogliono, mi assumo tutte le responsabilità del caso”.

“Il presidente delle rondinelle ha poi commentato la decisione del presidente della Lazio, Claudio Lotito di continuare a giocare:

Sto vedendo troppo egoismo? Raglio d’asino non giunge in Paradiso, si dice: io ascolto solo chi è degno di essere ascoltato”.

Tra l’altro non so nemmeno se rappresenti la Lazio visto che del club è solo presidente del comitato di gestione”.

E poi durissime  parole anche nei confronti di Gravina:

Il presidente della Figc vada meno in tv e controlli meglio i conti delle società. E venga a fare un giro a Brescia, poi parliamo di tutto”, ha detto l’ex presidente del Cagliari al Giornale di Brescia.

- Advertisement -