Interpellanza parlamentare per l’assegnazione dello scudetto: “Titolo a chi è in testa”

0
141

L’assegnazione dello scudetto finisce in Parlamento diventando oggetto di un’interpellanza parlamentare.

I due senatori Pier Ferdinando Casini e Valeria Fedeli hanno infatti rivolto un’interpellanza al Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, chiedendo che lo scudetto possa essere assegnato a chi era in cima alla classifica al momento della sospensione del campionato.

La notizia riportata dall’Ansa:

“I senatori Pier Ferdinando Casini e Valeria Fedeli hanno presentato un’interrogazione al Ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora.

Nel testo, i senatori interroganti, preso atto che, nella loro autonomia, diverse Federazioni sportive hanno ritenuto di sospendere prima e poi definire conclusi i campionati delle relative discipline;

espresso il più vivo rispetto per queste decisioni che gli interroganti non ritengono in alcun modo di dover sindacare ma solo rispettare;

considerata l’esperienza analoga di altri Paesi (ad esempio il Belgio per il campionato di calcio);

chiedono al Ministro se non ritenga opportuno proporre al CONI e alle Federazioni sportive di assegnare i titoli di vincitori delle competizioni in corso a quelle società che, nel momento attuale, si trovano ad essere in testa ai relativi campionati”.