Coronavirus, Ronaldo e Mendes di nuovo uniti: donato un centro di monitoraggio per la terapia intensiva

0
30

Continua il supporto di Cristiano Ronaldo alle strutture ospedaliere impegnate a far fronte all’emergenza sanitaria causata dal coronavirus.

Dopo diverse donazioni ai principali ospedali portoghesi, che hanno permesso la costruzione di padiglioni di terapia intensiva, Cristiano Ronaldo e il suo procuratore Jorge Mendes continuano il loro impegno nella lotta contro il virus.

Come riportato dal quotidiano sportivo portoghese O Jogo, Ronaldo e Mendes hanno effettuato un’altra importante donazione all’ospedale portoghese Da Senhora Da Oliveira di Guimaraes: un centro di monitoraggio per la terapia intensiva, utilissimo visto il drammatico momento, unita ad un’importante fornitura di dispositivi di protezione individuale per gli operatori sanitari.