Preziosi: “L’insistenza di Lotito è dovuta alla lotta scudetto, un’occasione che forse non gli ricapiterà più”

0
73

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ai microfoni di calciotoday.it ha commentato il delicato momento vissuto anche dal mondo del calcio a causa dell’emergenza sanitaria coronavirus, e l’eventuale ripresa del campionato.

Le parole di Preziosi:

“Sinceramente non riesco a pensare al campionato con tutti questi morti che ogni giorno si registriamo, soprattutto qui al Nord. Ma come si fa?

Se poi, come credo, si giocherebbe a porte chiuse, avrebbe ancora meno senso.

Da quello che percepisco i tifosi non hanno tutta questa voglia di calcio in un momento così difficile.

L’insistenza a riprendere di Lotito è dovuta al fatto di lottare per lo scudetto, un’occasione che forse non gli ricapiterà più.

La salute viene prima di tutto, mi hanno lasciato perplesso le parole del ds biancoceleste Tare, secondo cui bisogna giocare per rispetto dei morti.

Io, per esempio, non credo di avere vantaggi da un’ipotetico stop definitivo. Anche se si dovesse concludere, sarebbe comunque una stagione contrassegnata dalla tragedia che stiamo vivendo”.