Calcio e Coronavirus, il Belgio si arrende: “Il campionato finisce qui”. Bruges campione

0
834

La Jupiler Pro League, attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, ha annunciato la fine del torneo del campionato belga vista l’impossibilità di riprendere la stagione dopo il 30 giugno a causa dell’emergenza Coronavirus.

Quello belga è primo campionato europeo ad arrendersi davanti al Coronavirus.

Titolo assegnato al Bruges. La squadra di Philippe Clement, infatti, prima dello stop a causa dell’emergenza Coronavirus, guidava la classifica con 15 punti di vantaggio sul Gent secondo. Al termine della stagione mancava una giornata e i play off.

La decisione della Lega belga prevede la cancellazione di playoff e playout, solitamente decisivi per la classifica finale.

Il titolo viene assegnato d’ufficio al Club Brugge, che comunque occupava il primo posto con ben 15 punti di vantaggio sul Gent secondo.