Il Tottenham annuncia i tagli agli stipendi: “Come alcuni dei più grandi club del mondo”

0
28

Il Tottenham, attraverso un comunicato firmato dal presidente Daniel Levy, ha comunicato il taglio del 20% degli stipendi del club inglese, così come “alcuni dei più grandi club del mondo come Barcellona, ​​Bayern Monaco e Juventus.

Un estratto del comunicato del Tottenham:

“Dobbiamo renderci conto che il calcio non può operare in una bolla.

Siamo forse l’ottavo club più grande al mondo per entrate secondo il sondaggio Deloitte, ma tutti quei dati storici sono totalmente irrilevanti in quanto questo virus non ha confini.

Abbiamo visto alcuni dei più grandi club del mondo come Barcellona, ​​Bayern Monaco e Juventus prendere provvedimenti per ridurre i loro costi, e anche noi abbiamo preso la difficile decisione – al fine di proteggere i posti di lavoro – di ridurre lo stipendio di tutti i 550 direttori e impiegati per aprile e maggio del 20%.

Non ho dubbi che supereremo questa crisi, ma la vita richiederà del tempo per tornare alla normalità.

Spetta a me in qualità di Presidente garantire che facciamo tutto il possibile per proteggere i nostri dipendenti, i nostri fan, i nostri partner, il nostro Club per le generazioni future – e altrettanto importante – la nostra più ampia comunità in cui abbiamo un immenso senso di responsabilità“.