Walter Zenga: “Quello che ha fatto la Juventus io e Giulini lo avevamo già deciso il 3 marzo”

0
300

Il tecnico del Cagliari, Walter Zenga, è intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io lo Sport, trasmissione durante la quale l’ex portiere ha commentato la decisione dei calciatori della Juventus di rinunciare allo stipendio dei prossimi quattro mesi:

Quando ho firmato col Cagliari il 3 di marzo io e il presidente abbiamo messo una clausola di buonsenso che riguarda proprio questo momento”.

Le persone intelligenti queste cose le vagliano con anticipo e hanno delle soluzioni a riguardo. Se dovessi leggere di un taglio mi spiacerebbe ma non è la priorità in questo momento”.

Ripresa? Molto difficile prevedere una data. Non ho mai pensato di tornare a giocare il 3 di maggio. Sono fiducioso sul fatto che la Fifa abbia dato alle leghe la possibilità di discutere e posticipare la data del 30 luglio per la fine del campionato”.

Secondo me potrebbe essere fattibile, se tutto va bene, che se giochiamo d’estate lo stop tra un campionato sia breve, chi se ne frega delle vacanze. Questa estate noi potremo dare una distrazione per le persone”.