Biasin su taglio degli stipendi alla Juve: “Nulla da dire se non bravissimi!”

0
342

Non c’è in questo momento addetto ai lavori che non si complimenti con la Juventus per lo storico accordo raggiunto con i propri giocatori che prevede il taglio degli stipendi inerenti le prossime 4 mensilità.

Un accordo che consentirà alla Juve di risparmiare circa 90 milioni di euro.

Anche il giornalista Fabrizio Biasin ha commentato la scelta congiunta tra la società bianconera e propri calciatori di procedere con il taglio degli stipendi:

I giocatori della Juventus rinunciano alle mensilità di marzo, aprile, maggio e giugno a meno che la stagione non ricominci. Niente da dire se non “bravissimi”, sono le sue parole del noto opinionista di fede nerazzurra su Twitter.