Gigi Cagni: “Il campionato non si può annullare. Duello ridotto a Juve-Lazio, perchè l’Inter è fuori dai giochi”

0
166

Gigi Cagni è intervenuto telefonicamente a TMW Radio, nel corso della trasmissione Maracanà. 

Il mister ha parlato dei problemi che avvolgono in questo momento il calcio italiano a seguito del coronavirus.

Gravina ha ribadito la volontà di finire il campionato. Che ne pensi?
Non puoi annullare il campionato. Si deve arrivare in fondo. Si parla di sacrifici, tutti li stiamo facendo, quindi lo faccia anche il calcio.

“Quando si potrà allentare la stretta, si giochi anche a stadi vuoti. E i calciatori giochino anche di più”.

Entro quando si dovrebbe tornare ad allenarsi per farsi trovare pronti per la ripresa?
I giocatori non sono stati completamente fermi, non arriverebbero proprio impreparati. Basterebbero 15 giorni per ritrovare la potenza muscolare. Mancherebbe il ritmo gara. I problemi li avrà chi presenta organici ridotti. Chi ha tante partite ravvicinate e ha poche scelte sarebbe molto difficile”.

A giugno chi potrebbe essere favorito per la ripartenza?
La Juve, perché ha la rosa più importante. La Lazio se la giocherà al meglio, ha le possibilità tecniche per giocarsela. Saranno loro due a contendersi il campionato. Escludo l’Inter, perché secondo me il pensiero ora è la coppa”.