Tacconi: “Il Governo deve intervenire in soccorso del calcio. Spero che dopo Pasqua si possa riprendere”

0
648

Nel corso di un’intervista in esclusiva a calciotoday.it l’ex portiere Stefano Tacconi ha commentato il momento critico vissuto a causa dell’emergenza coronavirus, che ha inevitabilmente travolto anche il mondo del calcio.

Le parole di Stefano Tacconi:

Spero che l’emergenza venga superata al più presto possibile, ma temo che anche la politica e i medici siano disorientati”.

L’ex portiere ha commentato la richiesta di aiuti presentata dal mondo del calcio al Governo:

“È molto difficile capire quale sia la chiave giusta. Il Governo però deve assolutamente intervenire in soccorso del calcio“.

Tacconi ha poi concluso con un commento sulla possibile ripresa del campionato:

Spero che dopo Pasqua si possa riprendere. Se necessario si saltano le ferie e si allunga la stagione per tutta l’estate.

Non sono d’accordo con l’ipotesi playoff, lo scudetto deve essere assegnato dopo aver giocato regolarmente le giornate.

Il calcio deve riaprire, altrimenti farà una fine atroce, come del resto le altre attività del Paese. L’economia rischia di morire”.