Dott. Martelli: “Sono convinto che il calcio non ripartirà, nemmeno a porte chiuse”

0
31563

Il Dott. Massimo Martelli, medico chirurgo specialista in chirurgia toracica ed ex primario dell’Ospedale Carlo Forlanini di Roma è stato intervistato da LaLaziosiamonoi.it.

Lo specialista ha parlato della possibile ripresa del campionato alla luce di quanto sta succedendo in Italia a causa del Coronavirus:

“Il calcio? Io sono convinto che non ripartirà, nemmeno a porte chiuse”, ha sentenziato il Dott. Martelli.

Anche i giocatori sono stati infettati. Non credo che si possa tornare in campo. Il contatto loro lo avranno per forza”.

Il calcio è diverso da uno sport come il tennis per esempio. Ho molti dubbi perché si crea una collettività”.