Cristiano Ronaldo e Jorge Mendes donano 1 milione di euro per far fronte al coronavirus in Portogallo

0
266

Cristiano Ronaldo assieme al suo procuratore Jorge Mendes, doneranno al Centro Hospitalar Universitário Lisboa Norte (CHULN) due unità di terapia intensiva per aiutare a combattere l’emergenza Coronavirus in Portogallo.

Il valore della donazione è superiore al milione di euro.

A confermarlo è il presidente dell’unità di Santa Maria a Lisbona, Daniel Ferro, che ha ringraziato l’impegno dell’asso della Juventus:

Siamo stati contattati da Jorge Mendes, che si è offerto volontario con Cristiano Ronaldo per finanziare due unità di terapia intensiva per pazienti critici affetti da COVID-19″.

“Ci sono ventilatori, monitor, pompe per infusione, letti, tutte le apparecchiature che costituiscono un’unità di terapia intensiva equipaggiata per fornire assistenza a un paziente contagiato dal COVID-19”