Morto lo storico giornalista Gianni Mura: Ha scritto pagine memorabili sullo sport, dal calcio al ciclismo

0
968

È morto Gianni Mura, giornalista e scrittore, dal 1976 storica firma di Repubblica.

Mura, 74 anni, si è spento questa mattina all’ospedale di Senigallia (Ancona), per un attacco cardiaco improvviso.

Nato a Milano nel 1945, ha scritto pagine memorabili sullo sport e l’Italia degli ultimi decenni, dal calcio al ciclismo.

Ha raccontato mezzo secolo d’Italia partendo dalle sue passioni sportive principali, calcio e ciclismo (memorabili i suoi articoli sul Tour de France), a cui si aggiungeva quella per la musica. Da giovane aveva lavorato anche alla Gazzetta dello Sport.

Come riferisce la stessa Gazzetta dello Sport, “a nome dello sport italiano, sono già arrivate alla famiglia (e alla redazione di Repubblica) le condoglianze del presidente del Coni, Giovanni Malagò”.