Materazzi: “Cristiano un robot, ma più forte il brasiliano Ronaldo”

0
41144

L’ex difensore dell’Inter Marco Materazzi nel corso di una diretta della Gazzetta dello Sport su Instagram, ha parlato della sua carriera in nerazzurro e alla domanda su chi fosse il giocatore più forte con cui avesse giocato, ha risposto:

“Ho avuto una gran fortuna, ho giocato con tutti quelli forti, il più forte il brasiliano Ronaldo.

Non me ne voglia Cristiano che reputo un robot, ha fatto 1.000 partite e vinto tutto, l’ho battezzato io, ha giocato contro di me la prima partita.

Ma rivedendo le immagini del Fenomeno, Ronaldo era Ronaldo, ti aspettava, ti derideva, ti faceva il tunnel e il gol. Peccato che ce l’ho avuto solo dopo due infortuni, altrimenti avrei potuto vincere di più“.

Materazzi ha poi ricordato anche alcuni episodi di Germania-Italia del 2006, tra cui il passaggio di Pirlo per Grosso:

“Poesia, neanche se lo fai alla Play ci riesci, solo lui può fare una cosa del genere”.