Higuain in Argentina, tutto regolare. “Il Pipita non era in quarantena e poteva lasciare l’Italia”: Ecco perché”

0
92

La giornalista de La Gazzetta dello Sport Fabiana Della Valle spiega attraverso un video il retroscena del ritorno in Argentina di Gonzalo Higuain, nonostante i giocatori della Juventus fossero sotto osservazione da una settimana per la positività di Rugani prima e Matuidi poi al Coronavirus.

Bisogna fare delle precisazioni doverose: Higuain non era in quarantena ma in isolamento volontario per essere stato a contatto con Rugani, positivo al covid-19″, spiega la giornalista.

Higuain ha inoltre fatto il tampone il cui esito è negativo e si è presentato con l’esito del tampone”, riferisce ancora Fabiana Della Valle.

E con il tampone fatto dopo 5 giorni un medico può anche stabilire con ragionevole probabilità che anche da asintomatico non si possa poi diventare positivo in seguito”.

Il Pipita aveva il permesso accordato dalla Juventus, permesso accordato anche a Khedria e Pjanic per motivi familiari anche loro”.

Fonte: La Gazzetta dello Sport