La saggezza di Luciano Moggi sulla ripresa del campionato: “Si farà di tutto per tornare alla normalità”

0
59

Luciano Moggi, ex dirigente bianconero ha parlato in esclusiva ai microfoni di Juvenews.

Ecco le sue parole in merito a questo particolare momento che vede coinvolto anche il mondo del calcio:

La scelta della sospensione del campionato è avvenuta troppo tardivamente. Perchè?

Pensiamo a quello che c’è in giro, giusto mettere da parte le polemiche. Dobbiamo pensare solo a debellare questo virus e a tornare come era prima. Non intendo mettermi a fare polemiche o a discutere perchè non è utile a nessuno.

Nel caso non riprendesse il campionato, saranno vagliate tre opzioni: sospensione, scudetto ai bianconeri o Play Off. Cosa ne pensi? Quale è la soluzione migliore?

Sono fiducioso. Arriviamo al 3 aprile e vediamo se ci saranno le condizioni per ripartire. Secondo me si farà di tutto per tornare alla normalità, per questo dobbiamo sconfiggere questo virus.

Un messaggio per tutti i calciatori trovati positivi al tampone…

Speriamo che finisca tutto questo incubo il prima possibile, questa cosa è surreale. Il messaggio è di pronta guarigione con l’augurio che non si verifichi più nulla del genere.