La critica di Biasin alla UEFA: “Il solo pensiero che ci siano delle partite in corso fa venire i brividi. Follia”

0
52

Grande momento di difficoltà per l’Italia a causa dell’emergenza coronavirus, che ha inevitabilmente stravolto anche il campionato di Serie A.

Grande difficoltà in Italia, ma non solo, visto che, anche se in ritardo, in queste ore anche diversi altri paesi europei hanno preso coscienza della gravità della situazione e stanno mettendo in atto misure di sicurezza per arginare i contagi, come la Spagna che ha annunciato la sospensione del campionato spagnolo.

Chi fatica a prendere importanti decisioni è la UEFA, come ha evidenziato il giornalista di Libero, Fabrizio Biasin:

“In Germania, Austria e Turchia si sta giocando. Il solo pensiero che ci siano delle partite in corso fa venire i brividi a chiunque abbia un minimo di coscienza e misura la follia del massimo organismo europeo del calcio.

Ormai hanno stoppato anche i tornei di rubamazzo“.