Amoruso: “L’Italia sta cercando di debellare il virus, ma se le altre Nazioni non fanno lo stesso, al primo turista siamo punto e a capo”

0
32

L’ex attaccante della Juventus, Nicola Amoruso, ai microfoni di Radio Bianconera ha commentato il difficile momento vissuto in Italia a causa dell’emergenza coronavirus, che ha inevitabilmente stravolto anche il campionato di Serie A.

Grande difficoltà in Italia, ma non solo, come ha ricordato Amoruso:

“Mi sembra assurdo il comportamento dell’Europa.

Noi stiamo cercando di prendere misure per cercare di debellare il virus, ma se le altre Nazioni non prendono le stesse misure alla fine al primo turista siamo punto e a capo.

Credo che in Italia siamo sulla buona strada, è importante però dare sostegno morale ed economico agli scienziati che ce la stanno mettendo tutta.

L’Europa dovrebbe essere un’entità unica e dovrebbe adottare delle regole per evitare a tutti il contagio. È un problema globale, mondiale.

Dobbiamo essere uniti in tutto e in Europa non lo siamo.

È importante lo stop anche a livello europeo perché attraverso lo stop si danno dei segnali importanti”.