Sacchi: “Qualora il virus ci impedisse di portare a termine il campionato, i play-off sarebbero la soluzione più corta”

0
132

Il Consiglio Federale straordinario riunito ieri per discutere dell’emergenza coronavirus, ha confermato lo stop al campionato fino al 3 aprile, così come consigliato dal premier Giuseppe Conte nelle scorse ore.

Per il prossimo 23 marzo è stato convocato un nuovo Consiglio, nel quale si discuteranno le possibili ipotesi in merito al campionato di Serie A, sempre più incerto.

Tra le ipotesi possibili, anche i play-off per il titolo di Campione d’Italia, con i play out per le retrocessioni in Serie B.

Un’ipotesi che l’ex allenatore della Nazionale, Arrigo Sacchi, al Corriere della Sera ha commentato così:

“Stiamo vivendo un’esperienza assolutamente nuova a cui non eravamo preparati, per cui in questa circostanza anche le scelte devono essere ‘nuove’.

In linea di principio non mi pare un’idea sbagliata per provare a dare un senso all’attuale campionato.

Qualora il virus ci impedisse di portare a termine il campionato in maniera regolare, i play-off sarebbero la soluzione più corta“.