Dybala, è lui il più amato dai tifosi bianconeri per la sua umanità, il suo volto da compagno delle medie, il suo atteggiamento allegro e positivo

0
109

Guido Vaciago, in un suo editoriale per Tuttosport spiega ai lettori, il motivo per il quale Paulo Dybala è il più amato dai tifosi della Juventus.

Il fatto che, nell’era di Cristiano Ronaldo, il nome di Paulo Dybala riesca ancora a comparire numerosissimo sulle spalle dei bambini juventini dà la misura dell’immenso amore che la Joya riesce comunque a raccogliere”, scrive il giornalista.

CR7 resta CR7, il giocatore più forte e famoso del mondo, con mezzo miliardo di follower e una magnetismo da superstar, ma l’umanità di Dybala, il suo volto da compagno delle medie, il suo atteggiamento allegro e positivo, i suoi colpi di genio totali come quello di domenica sera, lo legano alla tifoseria bianconera in modo viscerale”.

Forse anche perché nei suoi lampi si reincarnano sia la sfrontata inventiva di Omar Sivori che la raffinata fantasia di Alessandro Del Piero, due icone generazionali per il popolo juventino che spera che lui prosegua su quel solco”.

E lui è sinceramente innamorato della Juventus. Si trova bene a Torino, si sente amato, si sente a suo agio. Quest’estate, quando le bufere di mercato stavano spingendo la sua barca verso il porto di Manchester, lui a un certo punto si è impuntato”.

Poteva cambiare radicalmente la storia di questo campionato, perché Dybala avrebbe giocato nello United, Lukaku avrebbe giocato nella Juventus e chissà chi sarebbe stato il centravanti dell’Inter”.

“La domanda rimane appesa perché a un certo punto Dybala ha detto: no, rimango a Torino. L’operazione è saltata e il ragazzo di Laguna Larga si è ritrovato di nuovo alla Continassa, al servizio di Maurizio Sarri che, pure lui, è innamorato del suo talento, ma a volte è spaesato dalla mancanza di continuità e di concentrazione che talvolta colpisce le prestazioni di Dybala”.

I tifosi sono come il tecnico, ma non riescono a non volere bene al loro ragazzo, non riescono a non sperare di vederlo sempre in campo, perché sanno che nei piedi della Joya ci sono ancora tanti miracoli come il gol all’Inter. Anche i compagni, peraltro”.

“Ieri, secondo il cerimoniale piuttosto consolidato per i campioni delle grandi squadre e non, Dybala ha celebrato sul Instagram la sua prestazione di domenica”.

“E fra i commenti si sono notati anche quelli dei compagni, come Pinsoglio, De Ligt e Demiral. Pure loro vogliono un mondo di bene al ragazzo con il dieci che, insieme a quel numero, porta sulle spalle le speranze di un popolo intero.”