Paratici: “La Juve rispetterà le decisioni delle autorità competenti”

0
96

Il ds della Juventus Fabio Paratici ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della sfida contro l’Inter.

C’è un clima surreale, è triste giocare a calcio in queste condizioni, ci dispiace per i tifosi, ma anche per i giocatori che si allenano tutta la settimana per godere della partita”.

Difficile allenarsi per giocare in uno stadio chiuso, ci siamo allenati allo stadio, ma è totalmente differente giocare una partita importante a porte chiuse. Credo che non ci si abituerà mai”.

In merito al consiglio straordinario della Lega Calcio di martedì Paratici ha aggiunto:

La Juve rispetterà le decisioni dell’autorità competenti. E’ chiaro che i giocatori vorrebbero giocare in condizioni diverse ma al tempo stesso i calciatori capiscono quale è la situazione e che bisogna superarla il prima possibile comportamenti responsabili”, ha aggiunto.

A proposito dell’esclusione di Dybala: “Il mister ha ruotato tutti i giocatori della rosa, ogni partita prende decisione difficili ma sempre corrette, abbiamo giocato grandi partite con diverse soluzioni”, conclude Paratici.