Zidane: “La Juve non mi ha chiamato, ma domani potrebbe cambiare tutto”

0
41

Zinedine Zidane commenta in conferenza stampa le recenti voci che lo hanno accostato con insistenza alla panchina della Juventus al posto di Sarri nella prossima stagione.

Non mi ha chiamato nessuno e io sto pensando solo al Real Madrid. Non so nulla, si dicono molte cose”.

La certezza di quello che verrà non esiste, conta solo quello che faccio ogni giorno. Mi sento sostenuto dalla società, remiamo tutti dalla stessa parte ma sappiamo come funzionano le cose”.

Oggi sono l’allenatore del Real ma domani questo può cambiare”, dice Zidane rispedendo al mittente anche quelle che lo vorrebbero come sostituto di Deschamps alla guida della nazionale francese.

“Il calcio è sempre stata la mia grande passione, vivo facendo quello che mi piace. Sono orgoglioso di essere al Real e mi godo ogni momento anche se poi sono i calciatori a scrivere la storia”, conclude Zizou