De Bonis (RMC Sport) sul rifiuto alla trasmissione delle partite in chiaro: “Buffoni”

0
56

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, nelle scorse ore ha proposto la trasmissione in chiaro dell’attesa sfida tra Juventus e Inter, in programma domani allo Stadium, che si disputerà a porte chiuse a causa dell’emergenza coronavirus.

Una soluzione che avrebbe dato senza dubbio distensione sociale in un momento particolarmente delicato, ma che è stata respinta dalla Lega Serie A, come ha spiegato il presidente della FIGC Gabriele Gravina:

La proposta non è stata accettata per un vincolo normativo e per rispetto di vincoli contrattuali già assunti”.

Sull’argomento si è espresso anche il conduttore di Stile Juventus in onda su RMC Sport, Nicola De Bonis, che sui social ha attaccato duramente i responsabili:

Nulla più del pallone aggrega nel nostro paese.

Stadi, piazze, locali pubblici, abitazioni private.

Loro che fanno? Con tale emergenza non trovano una provvisoria soluzione saggia per trasmettere le partite in chiaro… Buffoni“.