Bergomi su Juve-Inter: “Juventus penalizzata visto che allo Stadium ha costruito il suo fortino”

0
95

L’ex difensore dell’Inter e attuale opinionista Sky Sport, Beppe Bergomi, intervistato da calciotoday.it ha commentato l’attesa sfida Juventus-Inter di domenica (che verrà disputata a porte chiuse come da disposizioni del Governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus).

Le parole di Beppe Bergomi:

“Indubbiamente giocare senza pubblico condiziona. Bisogna capire come reagiranno i giocatori, sicuramente la Juventus viene penalizzata visto che allo Stadium ha costruito il suo fortino.

Sono partite che ti danno la carica, spero di vedere una gara intensa“.

Bergomi ha poi commentato il momento vissuto da Maurizio Sarri alla Juventus:

“Ad un allenatore bisogna dare del tempo anche se in Italia questo spesso non succede.

Oggettivamente l’idea di calcio dell’ex tecnico del Chelsea non sta passando, ma non parlerei di fallimento perché i bianconeri sono in corsa su tutti i fronti.

Bisogna dare tempo a questo allenatore e magari nella prossima campagna acquisti prendere giocatori più funzionali alla sua idea di calcio. Non so se Sarri rischi, ma io gli darei più tempo.

Detto questo, in generale ogni allenatore è legato ai risultati“.