Rinviata la semifinale Juve-Milan a data da destinarsi

0
65

Rinviata la semifinale di ritorno di Coppa Italia in programma all’Allianz Stadium tra Juventus-Milan a causa dell’emergenza dall’emergenza coronavirus.

Rinvio a data da destinarsi. È quanto deciso dopo il vertice del pomeriggio in Prefettura da cui peraltro era già filtrata la decisione di rinviare il match.

Poco fa è arrivata anche la nota della società bianconera:

“La Juventus rispetta qualsiasi decisione presa dalle autorità, la salute pubblica è bene prioritario anche per la società” sono state le parole del capo della comunicazione bianconero.

Nella decisione di rinviare la sfida tra bianconeri e rossoneri, ha prevalso la linea-guida del Comitato tecnico scientifico voluto dal governo.

L’obbiettivo è quello di evitare per 30 giorni manifestazioni che comportano affollamento o il mancato rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro.