spot_img
spot_img
giovedì, Giugno 20, 2024

Ottavi di Champions League tra Juve e Lione: Spunta la proposta di giocare nel Sud Italia

spot_imgspot_img

Anche gli ottavi di Champions League tra Juve e Lione sono a rischio.

Secondo quanto riferito dall’emittente radiofonica RMC Sport, ci sarebbero perplessità da parte della Uefa, circa la possibilità di giocare la gara di ritorno tra la Juventus ed il Lione a Torino, all’Allianz Stadium.

Si starebbe infatti svolgendo una riunione straordinaria ad Amsterdam, nel corso della quale il massimo organismo calcistico europeo starebbe pensando di far giocare la partita della Juventus contro i transalpini in uno stadio del Sud Italia, dove il Coronavirus non è diffuso come al nord.

L’altra alternativa sarebbe quella sul di far giocare la sfida nell’impianto torinese, ma a porte chiuse.

Tuttosport si porta avanti e ipotizza che “Se il match venisse spostato nell’Italia meridionale, per la Juventus non sarebbe una prima volta: i bianconeri scelsero Palermo per giocare nel 1997 il ritorno della Supercoppa Europea contro il Paris Saint Germain e due gare interne della Coppa Uefa 1999-2000 contro Omonia Nicosia e Olympiacos”, conclude Tuttosport.

- Advertisement -