spot_img
spot_img
lunedì, Giugno 17, 2024

La Russa dopo il rinvio di Juve-Inter: “Una vergogna! Interpellata solo la Juve, ho parlato con Lotito…”

spot_imgspot_img

I tifosi interisti già pregustavano una passeggiata per la loro Inter all’Allinz Stadium con le porte chiuse.

Invece è arrivata la decisione della Lega di rinviare il big match al 13 maggio.

In merito a ciò, attraverso le frequenze di Radio Punto Nuovo, è intervenuto il senatore Ignazio La Russa:

Una vergogna rinviare Juventus-Inter, non a caso l’ha chiesto solo una delle due squadre. Capisco che la Juve è in un momento difficile, non me la prendo con loro che fanno i loro interessi, ma con chi ha deciso”, rosica il senatore La Russa.

Voglio ricordare che quelli della Juve sono andati in Francia a vedersi il Lione, una stupidaggine infinita”.

“La psicosi c’è, ognuno si tappi in casa, chiudiamoci come ai tempi della peste vietando qualsiasi contatto. Non può essere rinviata all’ultima domenica, il 13 maggio”.

Ho parlato con Lotito, sia Inter che Lazio sono arrabbiati per la situazione: non sono stati interpellati per la decisione. Propongo di far giocare tutto tra una settimana e di allungare il calendario”.

La proposta dell’Inter club Parlamento è se c’è questa problematica, di far slittare il campionato”.

Giocare a porte chiuse Napoli-Inter? Bisogna trovare una decisione che metta tutti sullo stesso piano. Attualmente sono in un bar, con 40 persone, perché al bar non posso rischiare ed allo stadio sì? E’ a mio rischio e pericolo”, ha concluso il senatore La Russa.

- Advertisement -