spot_img
spot_img
martedì, Febbraio 27, 2024

Juve – Inter, “Gazzetta”: Si va verso il porte aperte

Si torna alla normalità? Forse. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, la regione Piemonte spinge per un Juventus-Inter a porte aperte.

Al momento non sono state disposte proroghe al provvedimento che scade il 29 febbraio a causa dell’allarme Coronavirus che sta condizionando il nord della penisola italiana e che ha coinvolto in pieno anche il mondo del calcio.

Ebbene, si stanno facendo proprio in queste ore nuove valutazioni in vista del big match che vedrà impegnate nella sfida Scudetto Juventus e Inter.

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, lo scenario si sta evolvendo e prende sempre più concretezza l’ipotesi di giocare in un contesto normale, a porte aperte con la presenza delle tifoserie sugli spalti.

Ci sarebbe secondo la Gazzetta il pressing della regione Piemonte con il governatore Alberto Cirio secondo il quale esistono le condizioni per chiedere al Governo un graduale ritorno alla normalità, considerando che il provvedimento sospensivo (firmato con il Ministro della Salute) delle manifestazioni aperte al pubblico scade il 29 febbraio, un giorno prima di Juventus-Inter.

Da escludere invece, l’ipotesi che Juventus-Inter si giochi a porte aperte di lunedì: in quanto incombono a distanza molto ravvicinata le sfide di Coppa Italia previste per mercoledì e giovedì della prossima settimana.

- Advertisement -