spot_img
spot_img
martedì, Aprile 23, 2024

Fabio Capello: “Juve, messa male in campo si è svegliata quando era troppo tardi”

spot_imgspot_img

Presente negli studi di Sky, assieme al giornalista Paolo Condò e Billy Costacurta, Fabio Capello ha analizzato il ko della Juventus con poche ma concise parole:

La Juventus, “doveva cambiare marcia, ma ha giocato per 70′ senza ritmo, aggressività e velocità”, ha detto l’ex allenatore della Juventus.

Non ha fatto un tiro in porta, c’era poco movimento e poca velocità di palla”.

Ha sofferto l’aggressività e la determinazione dei francesi, che hanno sfruttato l’occasione quando i bianconeri erano in dieci”.

Ma una squadra come la Juve non può essere messa così male quando arriva quel cross da sinistra”.

Molte colpe da parte della squadra, che si è svegliata negli ultimi 20′ ma quando ormai era troppo tardi”.

- Advertisement -