Pjanic consola un giovane calciatore infortunato in lacrime: “Stai tranquillo, sono cose che succedono nel calcio”

0
145

Il centrocampista della Juventus, Miralem Pjanic, nei giorni scorsi ha incrociato lo sguardo di un giovanissimo centrocampista e suo tifoso, Samuele, che aspettava di vederlo fuori dal JMedical.

Al centrocampista 16enne, di proprietà del Torino, era stata poco prima comunicata una vera e propria sentenza, per un giovane della sua età con tanti sogni per il futuro: rottura del menisco.

Stagione terminata per il giovane centrocampista, che però ha ricevuto gli auguri speciali di Miralem Pjanic, che si è fermato fuori dal JMedical a consolarlo e rassicurarlo.

Il centrocampista 16enne, a TuttoSport ha raccontato:

Ero a pezzi, sono uscito piangendo. Con la mia squadra regionale stiamo lottando per un posto alle finali regionali, ero distrutto all’idea di non poter continuare sul campo una stagione tanto avvincente.

Pjanic ha notato le mie lacrime, il mio sguardo perso e mi ha fermato.

Solo a quel punto ho realizzato: ‘Stai tranquillo, sono cose che succedono nel calcio’, mi ha detto dopo aver ascoltato la mia storia“.