spot_img
spot_img
mercoledì, Giugno 19, 2024

Klopp: “Chiedo scusa a Sarri e alla Juve, non volevo mettere pressione, ho troppo rispetto per loro”

spot_imgspot_img

Avevano fatto molto rumore le parole che qualche giorno fa Jurgen Klopp aveva pronunciato in conferenza stampa.

Non capisco come mai la Juve non abbia 10 punti di vantaggio sulle altre”, aveva detto il tecnico.

Da più parti le parole del tecnico del Liverpool sono state lette come un attacco a Maurizio Sarri e al gioco della Juventus.

Ma il tecnico tedesco ha immediatamente fatto marcia indietro:

Sono dispiaciuto, non volevo mettere Sarri sotto pressione – ha dichiarato Klopp alla vigilia del match di Champions League contro l’Atletico Madrid – non sono consono a usare questo genere di giochi mentali”.

Mi hanno fatto una domanda e a volte io non penso prima di parlare. Ho detto semplicemente che non so per quale ragione la Juve non sia in testa con 10 punti di vantaggio in Serie A, cosa che potevo dire”.

Poi ho visto la Lazio contro l’Inter ed è quella la ragione. Queste due squadre sono la ragione, nient’altro”.

L’Inter che è di nuovo lì a lottare e la Lazio che sta facendo una stagione incredibile. Non volevo mettere sotto pressione Maurizio, lo rispetto troppo”.

- Advertisement -