spot_img
spot_img
sabato, Aprile 20, 2024

Eriksson: “Per troppi anni la Juve non ha avuto rivali. Quest’anno lo scudetto lo vincerà la Lazio”

spot_imgspot_img

L’ex allenatore della Lazio, Sven-Goran Eriksson, nel corso di un’intervista rilasciata a Maurizio Crosetti per la Repubblica, ha commentato l’appassionante corsa allo scudetto, in una stagione in cui i numeri lasciano la porta aperta a diverse possibilità.

Dopo l’ultima giornata di campionato, la Juventus è tornata solitaria in cima alla classifica, con un +3 rispetto all’Inter di Antonio Conte e +1 sulla Lazio di Simone Inzaghi.

Molti i pronostici di addetti ai lavori e appassionati, come quello dell’allenatore svedese, che sulla lotta scudetto ha commentato con sicurezza:

Lo vincerà la Lazio.

Perché è più calma, più fiduciosa, più solida delle altre. E gli undici titolari sono più forti, mediamente, degli undici della Juve o dell’Inter“.

L’ex tecnico biancoceleste ha poi aggiunto:

La Lazio gioca meglio di tutti. Questo è il punto: la Lazio è più forte tecnicamente.

E appare sempre tranquilla. Va sotto di un gol? Che importa. I giocatori sembrano guardarsi tra loro per dire: adesso provvediamo“.

Eriksson ha poi concluso:

Per troppi anni la Juventus non ha avuto rivali: vincere è stato troppo facile. Adesso è diverso“.

- Advertisement -