Buffon scende in campo a difesa di Sarri: “Siamo pagati anche per questo, la strada la indica l’allenatore”

0
71

Momento di difficoltà per l’allenatore della Juventus, Maurizio Sarri, bersagliato da numerosissime critiche, che negli scorsi giorni aveva addirittura invocato l’aiuto dai senatori dello spogliatoio.

E la risposta all’appello del tecnico bianconero, come riportato da il Corriere della Sera, è arrivata dopo il pareggio con il Milan nell’andata della semifinale di Coppa Italia, da parte del portierone Gigi Buffon, che si è schierato a totale difesa di Maurizio Sarri.

Le parole di Buffon:

“Dobbiamo seguire l’unica strada che ci può portare a un risultato straordinario.

Siamo pagati anche per questo, ci sono ruoli molto chiari e la strada la indica allenatore sempre e comunque.

Il fatto che lui chieda aiuto è la dimostrazione ulteriore della trasparenza della persona: quando le persone sono così vanno aiutate e va dato ancora di più di quello che si può.

Sarri sta cercando di insegnarci qualcosa di bello che potrebbe elevare alla massima potenza le nostre qualità.

Il percorso non è facile ma noi dovremo dare disponibilità totale e dare tutto in questo progetto.

Dal punto di vista delle individualità in Europa ci sono sei o sette squadre che si equivalgono a noi, qualcuna anche più forte.

Se non recuperi il gap con valori importanti come grinta, compattezza e soprattutto il valore del gioco corale, arriviamo corti.

La strada da seguire è assolutissimamente quella che indica l’allenatore“.