Cesari su Milan-Juve: “Il rigore non c’era. Voto 4 a Valeri”

0
538

L’ex arbitro Graziano Cesari, su SportMediaset ha commentato l’episodio della sfida di Coppa Italia tra Milan e Juventus che ha generato più polemiche: il rigore concesso alla Juventus al 91‘, che ha consentito ai bianconeri di chiudere la partita in pareggio 1-1.

Le parole di Cesari:

“Non ho nessun dubbio, il rigore non c’era.

Come ha ricordato Pioli, l’azione nasce da un fallo evidente di Alex Sandro su Ibrahimovic, poi va analizzata la dinamica del fallo di Calabria.

L’episodio è molto simile a quello di Cerri in Cagliari-Brescia alla prima giornata per il quale venne concesso un rigore che lo stesso Rizzoli considerò sbagliato.

La direzione di Valeri è stata molto confusa, fuori fase e incoerente: il voto che merita il direttore di gara è 4“.