Paratici: “Escludo l’interesse per Donnarumma. Sarri? Abbiamo le idee chiare”

0
285

Fabio Paratici, ds della Juve ha rilasciato diverse dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport, nel pre partita di Milan-Juventus.

“Sarà una partita importante come tutte le altre, logicamente siamo a un punto della stagione dove abbiamo lavorato fino ad ora per arrivare a giocarci queste partite, sia in Champions League, a eliminazione diretta, semifinale di Coppa Italia, siamo primi in campionato, quindi siamo contenti di essere arrivati a questo punto in questa situazione di classifica, con tutte le porte aperte e cerchiamo di giocarcela fino alla fine”.

A proposito di Maurizio Sarri: “Su questo tema abbiamo le idee ben precise, noi e il mister, che va al di là di una partita fatta un po’ meno bene o fatta meglio”.

Interesse della Juve per Donnarumma? “Abbiamo grandissima fiducia in Szczesny, credo sia uno dei portieri migliori del mondo, quindi escluderei l’arrivo di altri numeri uno”.

Paratici dice la sua anche per quanto riguarda il comunicato della FIGC in teme di VAR: “Noi siamo sempre stati aperti alle novità, poi bisogna vedere i termini in cui si cocnretizza questo tipo di richiesta. Verrà valutata molto bene da tutti gli organi competenti, dalle società stesse, poi decideremo il da farsi e vedremo cosa succederà”.

Questo è il decimo anno di Juventus, siamo sempre riusciti a cambiare cicli e continuare ad essere vincenti e competitivi. La stessa cosa quest’anno, siamo in linea con le aspettative”.

Non puoi cambiare dieci giocatori, noi ne abbiamo di grande livello. In estate abbiamo preso due dei giovani migliori al mondo nei loro ruoli, De Ligt e Demiral. Ramsey era titolare all’Arsenal, idem Rabiot nel PSG. Siamo contenti, e siamo in sintonia con il mister”.