Matteo Renzi su Sarri: “L’uscita sulle Poste Italiane? Lui offensivo”

0
121

Le parole rilasciate ieri in conferenza stampa da Maurizio Sarri in merito alle Poste non hanno lasciato indifferente Matteo Renzi:

L’allenatore della Juve, Maurizio Sarri, ha detto in conferenza stampa: ‘se non volevo esami, andavo a lavorare alle Poste’. È un modo di dire tipico del passato, quando le Poste erano percepite come un carrozzone”.

Oggi Poste Italiane è una delle aziende più innovative del Paese, sia sulla consegna che sull’innovazione, i pagamenti digitali, il mondo cyber”. Sono le parole riportate dall’agenzia di stampa Adnkronos.

“Senza volerlo – immagino – Sarri è stato offensivo. Poste Italiane sarà una delle aziende più forti nei prossimi 20 anni perché ha saputo scommettere sul futuro”.

Io intanto faccio i complimenti all’a.d. Matteo Del Fante, e a tutti i suoi colleghi. Quello di Del Fante è stato davvero un lavorone. Quello di Sarri semplicemente un autogol”, ha concluso Renzi