Joao Felix ricorda il primo incontro con CR7: “Mi sembrava di essere improvvisamente entrato in un videogioco”

0
67

Il giovane e talentuoso attaccante dell’Atletico Madrid, Joao Felix, nel corso di un’intervista al britannico Eleven Sports, ha anche ricordato il suo primo incontro con l’attaccante della Juventus, Cristiano Ronaldo.

Le parole di Joao Felix:

“Ricordo che a quel tempo mi sembrava di essere improvvisamente entrato in un videogioco.

Io ero abituato a guardarlo giocare in televisione, avevo visto tutte le sue partite ma dal vivo non mi era mai capitato di incontrarlo.

Mi sembrava alto tre metri, una sensazione stranissima”.

Gli piace molto socializzare con i suoi compagni di squadra e mi ha aiutato tanto ad inserirmi nel gruppo in Nazionale”.

Joao Felix è attualmente impegnato nel recupero da un infortunio muscolare, che gli permetta di essere nuovamente disponibile al suo Atletico Madrid, nella sfida di andata degli ottavi di Champions League del prossimo 18 febbraio contro il Liverpool.