Iachini: “Nel calcio bisogna accettare le decisioni che vengono prese”

0
258

Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, ha parlato da Coverciano a margine della premiazione della Panchina d’Oro:

L’allenatore dei viola non poteva non commentare a bocce ferme quello che è successo ieri nel dopo partita di Juventus – Fiorentina.

“Sono stati episodi un po’ così e ci dispiace perché eravamo scesi bene in campo e la sfida stava scivolando su binari a noi congeniali. Peccato per com’è andata”.

Poi in merito agli episodi arbitrali aggiunge: “Nel calcio bisogna accettare le decisioni che vengono prese, noi pensiamo a crescere. Le altre situazioni verranno superate”.

Infine Iachini si è espresso anche sui premi consegnati agli allenatori:

A Mihajlovic è stato dato un premio speciale e meritato, per tutto ciò che ha fatto dentro e fuori dal campo. Gasperini e l’Atalanta hanno dimostrato che con il bel gioco e con il lavoro si possono assottigliare le distanze dalle big. Grande merito al tecnico, il premio è giusto”.

L’Atalanta è il modello da seguire anche per la Fiorentina?
“Lo dicevo prima, con le grandi che hanno molte più possibilità economiche le altre devono avere idee e devono lavorare bene. Solo con l’organizzazione si può sopperire a questo divario. Questa è l’unica strada che possiamo seguire alla Fiorentina”.