Marcello Chirico a Commisso: “Perchè quando la Fiorentina ha giocato con l’Inter, tutto questo caos non è stato fatto per i rigori non dati?”

0
2572

Il giornalista di fede juventina Marcello Chirico dopo l’analisi molto critica della gara dei bianconeri contro la Fiorentina, ha dedicato una finestra per commentare quanto accaduto nel post – partita di Juve-Fiorentina che ha visto protagonista Rocco Commisso.

Le fesserie vere le ho sentite dire da Commisso a fine partita.
Capisco che Commisso si era preparato a vincere o almeno a pareggiare questa partita. Capisco la delusione”, ha detto il giornalista.

Mi è sembrato di tornare indietro a Calciopoli, si parla di regali degli arbitri. Commisso sa benissimo che andrà incontro ad una squalifica”.

“Non capisco una cosa – si chiede chiede Chirico –  come mai quando la Fiorentina ha giocato con il Genoa e l’Inter, partite citate dallo stesso Commisso, e i rigori non son stati dati tutto questo caos non è stato fatto?“.

“Risposta, quando si gioca contro la Juve, fa più ecco. Sai che con la Juve ti vengono tutti dietro, sui social figuriamoci il putiferio”, ha detto Chirico.

Tra l’altro, primo rigore, una mano netta (il giocatore prende la palla addirittura col palmo della mano), il secondo è un atterramento in area di Bentancur lanciato a rete che potrebbe diventare una pericolosissima azione da gol”.

Per giunta ce ne dovrebbe essere anche un altro di rigore sullo zero a zero c’è una trattenuta in area di Igor su Ronaldo che non sembra tanto regolare.”

Trattenuta che se fosse successa nell’area opposta chissà Commisso cosa avrebbe detto”.

Siamo nell’era VAR, che è stato inventato per scongiurare le ruberie della Juventus”, dice sarcasticamente Marcello Chirico.

Introduzione del VAR da parte dell’interista Tavecchio, enza nemmeno essere sperimentato. Adesso si dice che il VAR aiuta la Juventus. Mettetevi d’accordo. Insomma se alla Juve non vengono dati i calci di rigore va tutto bene”.